Spazio disponibilie
   Anno X
Sabato 18 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Castelnuovo
17 Aprile 2024

Visite: 389

Presso la sala Suffredini di Castelnuovo di Garfagnana, invitato dall'amministrazione comunale, il maggiore Biagio Oddo comandante della compagnia carabinieri, insieme al comandante della stazione luogotenente Gulisano, ha incontrato una platea di cittadini nell'ambito della campagna di sensibilizzazione per la difesa degli anziani dal recrudescente fenomeno delle truffe. Presenti il vicesindaco Chiara Bechelli e l’assessore Tolaini Patricia. Nutrito e interessato l'auditorio oltre ai consigli delle forze dell'ordine, ha potuto ascoltare la testimonianza diretta di due coraggiose donne castelnovesi. Una di esse vittima di truffa qualche mese fa che superando retrovia e imbarazzo ha raccontato la sua brutta avventura allo scopo di aiutare altre potenziali vittime.

La seconda invece una donna che ha sventato La truffa in danno di una sua vicina di casa. Ampi i temi trattati sull'argomento e partecipativo il dibattito che si è concluso con tutta una serie di consigli che sono stati diffusi ai partecipanti. Conforta che delle cinque truffe consumate nel territorio, i carabinieri hanno identificato gli autori per tre di essi, uno arrestato in flagranza.

A fattor comune, tra i tanti suggerimenti, è stato ricordato che mai nessun ente o slegale riscuote emolumenti a domicilio in contanti; che buona parte delle truffe inizia attraverso contatto telefonico nel quale i truffatori carpiscono dalle stesse vittime quelle informazioni che poi utilizzano per raggirarle; che in caso di tentativi subito bisogna immediatamente avvisare le forze dell'ordine in quanto significa che quell'area geografica è sotto minaccia, onde consentire ai carabinieri, se allarmati, di attivare iniziative preventive o dispositivi di controllo per fermare gli autori, così come infatti è avvenuto nei tre casi in Garfagnana ove gli autori sono stati identificati.

Un incontro molto importante per i temi trattati grazie alla professionalità e al coinvolgimento del maggiore Oddo che non solo ha illustrato le dinamiche delle truffe ma anche fornito accorgimenti importanti e risposto alle numerose domande.

Pin It

rcol1-400-1

Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Spazio disponibilie

Entra nel vivo la campagna elettorale di "Futuro concreto". La lista di centro destra di Borgo a Mozzano che esprime…

Ferma la data: domenica 19 maggio Matteo Renzi sarà a Castelnuovo Garfagnana.

Spazio disponibilie

Oggi gli stabilimenti KME sono deserti per lo sciopero indetto per 24 ore dalla…

L'assessore regionale Stefano Baccelli esprime "dolore e profondo sgomento per l'ennesima tragica morte sul lavoro", avvenuta presso lo stabilimento…

 "È con profondo dolore che apprendiamo della tragica perdita di Nicola Corti, un lavoratore di grande esperienza, stimato…

Il 13 maggio del 1917 la Vergine Maria apparve ai tre pastorelli…

Spazio disponibilie

“Alternativa e Costituzione per Fosciandora” aprirà la propria campagna elettorale venerdì sera alle ore 21 presso la Sala…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie